Dopo la sconfitta contro il Brescia, il Cosenza da ieri è andato in ritiro per prepararsi al meglio contro la Feralpisalò, autentico match salvezza. La differenza fra le due rose è di sole 4 lunghezze a favore dei calabresi, ma nelle ultime 5 partite la situazione è diventata incandescente per i “Lupi di Calabria”. 2 sono stati i punti realizzati e di conseguenza dalla zona salvezza i rossoblù sono scesi vicino ai playout. Per preparare al meglio la sfida alla FeralpiSalò nella giornata di ieri è stata svolta una doppia seduta di allenamento dove nella nella sessione mattutina hanno effettuato una fase di attivazione per poi dividersi in due gruppi, e  chi è sceso in campo dall’inizio della partita ha svolto lavoro di scarico e chi è subentrato o non ha preso parte alla gara lavoro di forza in palestra.

Foto twitter account Serie B BKT

Nella seduta del pomeriggio il gruppo ha effettuato esercizi di attivazione tecnica, lavoro aerobico e partite a tema. In gruppo anche Jahce Novello. Oggi ancora una doppia seduta. Per il Cosenza sarà una settimana molto complessa e di analisi per evitare di deconcentrarsi in vista di questo delicato match. Infatti con una sconfitta i calabresi potrebbero ritrovarsi appaiati all’Ascoli (se riuscirà a vincere contro il Venezia) e superati da Ternana e Spezia (sempre se riusciranno a vincere le proprie sfide rispettivamente contro Modena e Lecco).