Il Torino giocherà contro il Monza nel secondo match valido per la 30esima giornata di Serie A. La squadra granata ha totalizzato 41 punti in 29 partite e la distanza al settimo posto è di 4 punti (in questo momento del Napoli che questa settimana sarà di turno contro l’Atalanta nel lunch match). Il Monza ad oggi è davanti ai granata di un punto e questa sfida sarà fondamentale per le ambizioni delle due squadre. Juric ha intenzione di dare una ennesima scossa in graduatoria e soprattutto ha voglia di regalare una vittoria ai propri tifosi che saranno sugli spalti del Grande Torino e davanti alla TV.

Foto twitter account Serie A

In conferenza stampa Ivan Juric ha presentato la sfida tra il Torino e il Monza, come ha riportato ToroNews: “Penso che sia una squadra buonissima, misto tra giovani e vecchi talenti. Raffa li allena in modo fantastico. Hanno una buona sintonia, sfruttano le loro caratteristiche. Sono davanti a noi, vuol dire che hanno fatto meglio di noi. Io sono stracontento con la squadra, ma il 90% lottava per la salvezza due o tre anni fa. Dipende da come la vuoi vedere, siamo un’ottima squadra ma questi sette otto, da Djidji a Buongiorno, da Vovjoda a Vanja, erano considerati brocchi. Tutte e due le squadre sono buone squadre. Hanno buoni giocatori, hanno costruito una squadra a Monza con giocatori molto esperti e giovani talenti che fanno veramente bene”.