inter difesa sommer

Preoccupazione in casa Inter per le condizioni fisiche di Yann Sommer: il portiere è dovuto uscire dal campo di gioco durante il primo tempo di Svizzera-Danimarca. Si teme una distorsione della caviglia e per capire la gravità del problema e di tempi di recupero, il calciatore ha ricevuto l’autorizzazione a lasciare il ritiro della Svizzera e fare rientro immediato a Milano per fare i controlli con lo staff medico nerazzurro. Questo il comunicato ufficiale della Nazionale svizzera:

“Yann Sommer lascerà la nazionale e farà ritorno presso il suo club, l’Inter, per controlli medici. Sarà sostituito da Jonas Omlin, che si unirà alla squadra a Dublino nella giornata di oggi”.

Già il ct Murat Yakin nell’immediato post-partita aveva parlato di Sommer: “Visto che all’inizio ha potuto continuare a giocare, spero che l’infortunio non sia grave. Non nascondo un po’ di preoccupazione. Peccato. Speriamo che possa riprendersi al più presto”.

Inter, chi sostituirà Sommer?

Non avendo ancora certezza dei tempi di recupero, si pensa al sostituto che sarà Emil Audero, preso in prestito dalla Sampdoria con diritto di riscatto e finora ha giocato solo una partita di campionato. Il classe ’97 ha fatto il suo debutto anche in Champions League contro il Benfica nel match che finì 3-3. Una presenza stagionale anche in Coppa Italia negli ottavi di finale contro il Bologna finita 2-1 per la squadra di Thiago Motta.