thiago motta delio rossi

Durante un’intervista a TMW Radio al Maracanã, l’allenatore Delio Rossi ha parlato del lavoro di Thiago Motta al Bologna e della lotta per la retrocessione nelle ultime giornate di campionato.

Qual è il tuo giudizio su Thiago Motta? Cosa dovrebbe fare l’anno prossimo?
“Mi è difficile dargli un consiglio. Penso che sarebbe meglio per lui rimanere al Bologna, anche in considerazione del mio affetto personale per il club. Tuttavia, non so come la pensi lui, se preferisce che la sua creazione continui a crescere o se vuole rimettersi in discussione”.

thiago motta delio rossi

La lotta per la retrocessione, con molte squadre vicine in termini di punti. Qual è la tua impressione?
“Quest’anno il Sassuolo è stata una sorpresa negativa. Non sembra avere una struttura e un ambiente in grado di giocare punto su punto. Purtroppo è una seria candidata alla retrocessione. I giocatori migliori sono stati venduti o sono stati messi da parte per infortunio. Se sei abituato a lottare per altri obiettivi, è difficile adattarsi a giocare per la sopravvivenza. La Salernitana pensava di aver risolto i suoi problemi, ma si è imbattuta in un’altra stagione difficile che non era prevedibile all’inizio. Tuttavia, manca la forza nell’asse centrale. Forse anche l’Udinese non è abituata a certe situazioni, mentre penso che il Cagliari ne uscirà fuori. Per il Frosinone è peggio, perché gioca bene e perde”.