L’Atalanta batte lo Sporting Lisbona nella gara di ritorno di Europa League e si qualifica per i quarti, in attesa di conoscere il proprio avversario. Il sorteggio avverrà nella giornata di oggi, ma Lookman butta già un occhio al futuro e spera in un avversario di livello con cui confrontarsi, come sottolinea ai canali ufficiali del club: “Spero in una squadre forte. Oramai siamo rimaste in otto e ci aspetterà un sorteggio duro. Ma non vediamo l’ora”. Poi un commento anche sulla prestazione coi portoghesi: “Siamo felicissimi, abbiamo fatto una grande gara. Dopo il pareggio dell’andata è stato bellissimo portarci via la qualificazione. Il primo tempo eravamo sotto, ma lo Sporting è una grande squadra e quello è stato il loro momento migliore.

Poi però abbiamo aperto il secondo tempo alla grande, con la giusta mentalità e questo ha dato il giusto indirizzo alla partita“. Lookman prosegue parlando del sostegno dei tifosi e delle sue sensazioni nel fare parte dell’Atalanta: “Lo stadio ha dato un’atmosfera top. E’ qualcosa di cui andare orgogliosi, una meraviglia da vedere e da vivere. Si sentiva il trasporto di tutto lo stadio, soprattutto per noi in campo e di questo siamo felici. Se sono felice qui? Sì, sono davvero felice”.