Champions League: Napoli-Barcellona, Serve solo la vittoria! Questo il diktat, senza mezze misure, che ha ordinato Calzona ai propri ragazzi. Sono finiti alibi e musi lunghi, ora bisogna solo vincere, e la gara di stasera può davvero diventare la chiave per il prosieguo della stagione

Il nuovo tecnico, che si è mostrato entusiasta in conferenza stampa della scelta Napoli, ha inviato un messaggio chiaro alla squadra, rispettando chiaramente l’avversario Barça, ma allo stesso tempo spronando e responsabilizzando i ragazzi, i quali adesso devono tornare a divertirsi per divertire, sapendo che sulla panchina azzurra, ora vi è un tecnico che si confà con la mentalità’ che ha reso il Napoli, lo scorso anno, la squadra più invidiata e vincente sia in Italia che in Europa.

Sfrontatezza, spensieratezza, leggerezza, determinazione, queste le richieste del neo tecnico imposte alla squadra, perché’ ora non servono più parole ma fatti. Quindi va resettato tutto e ripartire con la consapevolezza che vanno cambiate rotta e marcia, dimostrando che da questo momento si vedrà un’altra storia, quella della mentalità di essere un gruppo, forte e determinato, dove non si penserà al proprio orticello ma al Napoli! L’unico bene comune al quale, chi va in campo deve servire fino all’ ultima goccia di sudore!

La storia del Barcellona la conosciamo, ma in campo non vanno i racconti ma la realtà! Oggi il Napoli ha l’occasione di riscrivere la sua storia, con undici pagine tutte da leggere, che regaleranno emozioni e grandi imprese, a cominciare proprio dalla Presa della Catalogna”, con il Maradona teatro di una battaglia, a detta di Calzona, dove varra’ solo la vittoria!

Tutto pronto dunque per Napoli-Barcellona, sperando che la carica a pallettoni di Calzona possa essere davvero la spinta giusta per raggiungere una qualificazione, che muterebbe davvero il corso di una stagione, mascalzona, ma ancora di possibile mutazione storica!

http://www.persemprenapoli.it