juventus bremer

La Juventus sta guardando avanti, considerando sia le proprie strategie che i fattori esterni come le offerte di mercato in arrivo per Gleison Bremer. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, le sirene arrivano dall’Inghilterra, in particolare dal Manchester United. I Red Devils hanno identificato il difensore brasiliano, ormai totem indiscusso della difesa bianconera, come un rinforzo fondamentale per la prossima stagione e sarebbero disposti a offrire un affare irresistibile. La Juventus considera il brasiliano come pilastro irrinunciabile e (possibilmente) incedibile, ma in questo momento, di fronte a offerte che superano i 60 milioni di euro, sarebbe difficile per la dirigenza non prendere in considerazione una sua possibile partenza che abbia come destinazione l’El Dorado della Premier League.

Juventus, se parte Bremer il primo obiettivo di mercato è Calafiori

calafiori juventus mercato
Official Instagram Account Riccardo Calafiori

Per ora si tratta solo di rumors di mercato, ma Giuntoli e i membri del suo staff si stanno già muovendo per trovare dei potenziali sostituti. Tra questi, in cima alle preferenze, c’è Riccardo Calafiori del Bologna, terzino a cui Thiago Motta ha dato nuova vita schierandolo da centrale e capace di adattarsi anche come braccetto della difesa a tre con spiccate doti sia in marcatura che in fase di impostazione. A spaventare la Juventus è il prezzo del prodotto del vivaio della Roma, stimato in circa 30 milioni di euro data la concreta possibilità, rafforzata dalla vittoria fuori casa contro la Lazio, che i felsinei approdino ad una coppa europea la prossima stagione. Le alternative sono Reinildo dell’Atletico Madrid, Lloyd Kelly del Bournemouth e Strahinja Pavlovic del Salisburgo.