Una sfida dal sapore di Champions League quella fra Lazio e Bologna. La squadra di Thiago Motta si aggiudica il match rimontando il risultato e si conferma la grande outsider della stagione con io sogno Europa sempre presente. Biancocelesti che invece si confermano molto altalenanti e poco reattivi. 

Il primo tempo è molto equilibrato, con i biancocelesti ad avere delle occasioni in più e infatti passano in vantaggio al 18’ con Isaksen che sfrutta un errore difensivo rossoblu per mandare in porta la palla. Stessa situazione ma con Provedel in porta che riceve un retropassaggio che non riesce a controllare e il Bologna ne approfitta per pareggiare. 

Ma la musica cambia decisamente nel secondo tempo con una Lazio remissiva che subisce in continuazione l’attacco del Bologna che rimonta con un gol Zirkzee. I padroni di casa prova a reagire ma sono molto timidi e la partita finisce 2-1 per i rossoblù che continuano a sognare l’Europa. 

Con questa sconfitta, la Lazio rimane a 37 punti in classifica mentre il Bologna sale vertiginosamente a quota 45 a pari punti con l’Atalanta. I prossimi impegni vedono i biancocelesti recuperare il match contro il Torino venerdì 22 febbraio alle 20.45 mentre  poi scenderà in campo per la 26esima giornata contro la Fiorentina. I rossoblù invece ospiteranno il Verona.