milan rennes probabili formazioni

Non sarà la Champions League, ma San Siro questa sera tornerà ad illuminarsi per dare il via all’avventura del Milan in Europa League, unico trofeo che manca nella clamorosa bacheca rossonera. A sfidare i rossoneri nel lungo percorso ad ostacoli che potrebbe portare alla finale di Dublino ci sarà il Rennes di Stephen. Ambedue le due squadre vivono un buon momento con il Milan che ha messo in ghiaccio, grazie a una bella serie di risultati positivi, la partecipazione alla prossima Champions League ed è reduce da una bella vittoria sul Napoli. Anche i francesi non stanno facendo male e nell’ultimo turno hanno avuto la meglio su Le Havre in trasferta.

Milan, unico ballottaggio a centrocampo

Pochi cambi nell’undici iniziale da parte di Stefano Pioli rispetto alla gara contro il Napoli, segno di rispetto nei confronti del Rennes. Maignan sarà confermato tra i pali mentre sugli esterni ci sarà Theo Hernandez a sinistra e Florenzi che sostituirà l’infortunato Calabria a destra. A centro difesa stringerà i denti Kjaer che farà reparto con Gabbia. Il centrocampo è l’unico reparto dove c’è un vero ballottaggio tra Adli e Musah, con Reijnders confermato titolare. Dietro a Giroud unica punta, spazio a fantasia e fisicità con Loftus-Cheek trequartista, Leao che partirà da sinistra e Pulisic libero di svariare sul fronte destro dell’attacco.

Rennes, per Stephan squadra che vince non si cambia

Squadra che vince con il Le Havre non si cambia, per il tecnico Julien Stephan non ci sono dubbi. Il suo Rennes ricalcherà in tutto e per tutto l’undici vincente dell’ultimo turno di Ligue One con Mandanda in porta, linea difensiva a quattro con Doue e Truffert terzini e coppia centrale Omari e Theate. Bourigeaud e Doue saranno i due esterni di centrocampo mentre nella zona nevralgica del campo agiranno Santamaria e Matusiwa. Davanti confermata la coppia Kalimuendo-Terrier.

Europa League, le probabili formazioni di Milan-Rennes: c’è un solo dubbio

Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Musah/Adli, Reijnders; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli.

Rennes (4-4-2): Mandanda; Doue, Omari, Theate, Truffert; Bourigeaud, Santamaria, Matusiwa, Doue; Kalimuendo, Terrier. Allenatore: Stephan.

Milan-Rennes sarà trasmessa su Dazn e Sky Sport, ma anche in chiaro su TV8 con fischio d’inizio alle 21.