conte the telegraph

Antonio Conte rompe il suo silenzio. In un’intervista al The Telegraph, l’allenatore attualmente disoccupato si apre su vari aspetti della sua vita dopo aver lasciato il Tottenham, compreso il suo potenziale ritorno in campo:

“Devo vincere. Altrimenti, altri saranno tutti pronti a celebrare il mio fallimento. Questa è la verità. Ho preso questo tempo per me, per la mia famiglia e per stare con i miei genitori. Mio padre mi esorta a tornare in fretta, ma è importante ricaricarsi, sia fisicamente che mentalmente. Ora, il mio unico problema è che ho troppa energia e sto infastidendo mia moglie! È impossibile per me lavorare per una squadra che ha come unico obiettivo quello di divertire, perché l’aspettativa nei miei confronti è legata esclusivamente alla vittoria. Amo il mio passato, ma allo stesso tempo l’aspettativa che porta con sé è sempre molto alta. E se non si vince, si fallisce. L’opzione ideale è far divertire le persone e vincere”.

conte the telegraph

Riguardo al suo sogno persistente, l’allenatore pugliese afferma: “Onestamente, ho un sogno: un giorno, vorrei sollevare il trofeo della Champions League come allenatore. So che è molto difficile, la gente pensa che sia semplice, ma devi trovarti nel club giusto, un club che corrisponda alle tue ambizioni, un club pronto a fare l’ultimo passo per vincere la Champions. Basta guardare il Manchester City, quanto tempo ha impiegato per costruire quel successo? Sette anni, giusto? Voglio dare questa gioia a mio padre. Mi ha detto: ‘Voglio vederti vincere la Champions League’. Non è facile, ma tutti hanno il diritto di avere un sogno.

Secondo il tabloid, Conte ha rifiutato molte offerte negli ultimi mesi: la prima è stata quella di allenare la Nazionale dopo le dimissioni di Roberto Mancini, poi diversi club europei e persino club arabi. In particolare, il Telegraph afferma che ad agosto, Conte ha scelto di non impegnarsi in un dualismo con Spalletti per la panchina del Napoli e ha preferito fare un passo indietro, costringendo De Laurentiis a virare su Rudi Garcia dopo un lungo corteggiamento.