stellini conte

Conclusa l’esperienza sulla panchina del Tottenham, il tecnico Cristian Stellini attende ora con pazienza una chiamata importante, tenendo d’occhio il futuro di Antonio Conte, che negli ultimi mesi è stato accostato al Milan. L’ex assistente dell’allenatore salentino non ha escluso un possibile ritorno in Italia, viste le idee e i progetti del tecnico che ha reso grandi Juventus e Inter.

Milan conte ibrahimovic

Nel corso di un’intervista rilasciata a Cusano Italia TV, nell’ambito del talk “Cose di Calcio”, Cristian Stellini ha parlato ancora una volta del suo amico e collega Antonio Conte, con il quale ha collaborato alla guida di Inter e Tottenham. In futuro ci sarà sicuramente un top club calcistico europeo:

“Dipende dal progetto che gli verrà offerto, è quello che sta aspettando, trovare un progetto che lo stimoli come è successo in passato. Poi, la squadra che sceglierà potrà essere qualsiasi o nessuna, stiamo parlando di un allenatore di altissimo livello, quindi qualsiasi squadra potrebbe essere adatta”.

Una nuova avventura al fianco di Antonio Conte? Stellini non fa previsioni:

“Queste decisioni spettano al 100% all’allenatore, quindi non mi permetto di andare oltre. Posso solo dire che c’è il desiderio di tornare. Stiamo parlando di un grande allenatore e il suo segreto è in qualche modo legato alla sua persona”.

“La vera essenza delle sue capacità risiede nell’abilità di trasmettere il significato del lavoro, che ha avuto un profondo impatto sugli ambienti di cui ha fatto parte.”