La Juventus sta ultimando il colpo di mercato in avanti: Carlos Alcaraz è molto vicino ai bianconeri. Omonimo del tennista (secondo nel ranking ATP), l’argentino classe 2002 del Southampton ha accettato il trasferimento a Torino ed è pronto a mettersi a disposizione di Massimiliano Allegri. In questa prima parte di stagione, il calciatore è sceso in campo 26 volte tra Championship e coppe varie realizzando 4 gol e 3 assist. Carlos Alcaraz in Inghilterra si è fatto valere e le sue prestazioni sono state elevate e sa gestire e impostare le azioni. Rispetto ai suoi connazionali più blasonati, l’argentino si è piano piano evoluto e Championship ha valorizzato al meglio le sue abilità. Nella giornata odierna sono (salvo clamorosi intoppi) state fissate le visite mediche e potrebbe già essere pronto per la sfida scudetto contro l’Inter.

Foto twitter account Juve Xtra

Il trasferimento di Carlos Alcaraz è basato con la formula del prestito oneroso con il diritto di riscatto fissato a 35 milioni di euro. Una buona operazione di mercato per la Juventus che non solo per questa stagione ma anche per il futuro prossimo. Il direttore Sportivo Giuntoli ha saputo gestire il calciomercato al meglio vedendo e valutando le prestazioni dell’argentino e gli scout bianconeri hanno scovato un calciatore ideale per il gioco di Massimiliano Allegri.