Dopo la cessione di Seck al Frosinone e quella probabile di Radoncic (Spagna?) il Torino sta per provare a piazzare un colpo di mercato in entrata. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, i granata hanno puntato Rafa Mir del Siviglia. Il classe 1997 in questa stagione ha giocato complessivamente 22 partite realizzando 2 gol in Liga (contro entrambi contro l’Alaves). Spesso e volentieri viene usato come comprimario e questa situazione al suo entourage non è più gradita. Il valore del giocatore spagnolo è sceso drasticamente arrivando adesso a valere 5 milioni di euro.

Foto twitter account Rafa Mir

Il Siviglia è d’accordo nel lasciare il suo giocatore in prestito con opzione di riscatto, e questo è un punto a favore del Torino. Mancano meno di 2 giorni alla chiusura del mercato invernale e il Torino sta provando a portare a casa un giocatore ideale per lo scacchiere di Juric. Infatti se si va ad analizzare lo score di Rafa Mir, si evidenzia che è un attaccate capace di andare in doppia cifra e di far alzare la qualità nel reparto offensivo.