Sono ore calde in casa Fiorentina, come riportato dal sito Calciomercato.com a pochi giorni dalla chiusura del mercato di riparazione la Juventus sembra essere intenzionata a Giacomo Bonaventura, dal momento che il trequartista e il club viola non hanno raggiunto l’intesa per il rinnovo di contratto.
In caso di partenza il Ds Daniele Pradè potrebbe pescare il sostituto direttamente in Serie A, dato che secondo le ultime indiscrezioni la Fiorentina sarebbe interessata all’argentino Valentin Carboni; attualmente in forza al Monza.
Cresciuto calcisticamente nel vivaio dell’Inter, Valentin Carboni nella passata stagione è sceso sei volte in campo con la maglia dell’Inter, collezionando anche una presenza in Champions Leaguel, lanciato in campo da Simone Inzaghi, senza però riuscire a trovare molto spazio.
Durante la sessione estiva di calciomercato i meneghini hanno mandato Carboni al Monza, dove si sta mettendo in luce sotto la guida del tecnico Raffaele Palladino.
Nonostante l’agguerrita concorrenza in rosa con calciatori del calibro di Andrea Colpani e Dany Mota, in questa prima parte di stagione il fantasista argentino classe 2005 ha finora messo a segno due gol e tre assist in sedici presenze tra campionato e Coppa Italia con la maglia dei brianzoli, il primo realizzato contro la Juventus nel match casalingo valevole per la quattordicesima giornata di Serie A.

La crescita del gioiellino dell’Inter non sta passando inosservata dai club, in particolare ad essere particolarmente interessata è la Fiorentina, che ieri è stata sconfitta proprio dei nerazzurri all’Artemio Franchi per 0-1 con gol di Lautaro Martinez.
Il club viola potrebbe mettere a segno il colpo già in questi ultimi giorni del mercato invernale dal momento che i due procuratori di carboni, Alessandro Moggi e Pablo Cosentino, si sono recati questo pomeriggio in viale della Liberazione per riportare ai dirigenti dell’Inter l’offerta di Rocco Commisso.

Fonte profilo Twitter @AmalaTV_

Stando a quanto riportato da Calciomercato.com, la Fiorentina è pronta ad offrire al club nerazzurro 12 milioni di euro per il talentuoso argentino.
Tuttavia l’Inter valuta il cartellino di Valentin Carboni 20 milioni di euro e difficilmente lo lascerà partire con una formula diversa da quella del prestito.