mourinho benfica

Il matrimonio tra José Mourinho e l’Al Shabab non si farà. Lo Special One vorrebbe vorrebbe sfide più emozionanti ed andare nel campionato arabo non sarebbe nei piani dell’allenatore portoghese. Infatti, dopo essere stato esonerato dalla Roma questa settimana, Mourinho non vorrebbe restare fermo a lungo.

In Italia c’è una squadra che potrebbe prendere il portoghese, e lo stesso Mourinho non disprezzerebbe assolutamente la destinazione, ovvero il Napoli di de Laurentiis. Anche il “Times” ha sottolineato il contatto telefonico tra il presidente del Napoli e José Mourinho, il rifiuto all’Al Shabeb sarebbe avvenuto proprio dopo questo colloquio.

Sempre secondo il quotidiano sportivo, la settimana prossima le parti si incontreranno per cercare di capire la fattibilità dell’operazione. La volontà dell’allenatore ex Porto ed Inter sarebbe quella di restate in Italia e per questo una delle opzioni migliori sarebbe proprio il Napoli. Sappiamo che il portoghese vorrebbe una squadra capace di accontentarlo anche sul mercato con acquisti mirati, e difficilmente il patrin azzurro rientra in questo profilo.

mourinho roma

Resta il fatto che il Napoli rimane in cerca di un allenatore perché, come sappiamo, Walter Mazzarri con molta probabilità lascerà la squadra alla fine della stagione. Il contratto dell’allenatore toscano ha una durata di 6 mesi e De Laurentiis potrebbe anticipare la ricerca di un allenatore prendendo proprio Mourinho alla guida del suo Napoli.

Un odio-amore quello tra i due, visto che qualche anno fa sono stati protagonisti di un botta e risposta che molti appassionati ricorderanno. Il presidente azzurro disse che avrebbe preferito cento volte Mazzarri a Mourinho e che non lo avrebbe preso nemmeno se glielo avessero regalato. In seguito arrivò la pronta risposta di Mou: “Ha detto che non mi vuole? Ma lui non ha i soldi per me“. Vedremo come si evolverà questa situazione.