Il Catanzaro ha iniziato il 2024 e il girone di ritorno nel migliore dei modi, battendo il Lecco davanti al pubblico del Nicola Ceravolo con un perentorio 5-3 e ritornando tra le prime quattro posizioni in classifica.
La squadra, dopo il successo pirotecnico della scorsa giornata, è tornata ad allenarsi agli ordini di mister Vivarini in vista del prossimo impegno di campionato, che vedrà i giallorossi impegnati allo stadio Leonardo Garilli di Piacenza contro la Feralpisalò, attuale fanalino di coda del torneo cadetto.
Ma al di là del calcio giocato la società è a lavoro sul fronte mercato per potenziare l’organico, in modo da poter correggere le poche imperfezioni presentate in questa prima di stagione.
Secondo quanto rivelato dal noto giornalista sportivo di Sky Sport ed esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, e riportato dal sito Pianeta Serie B, pare che il Catanzaro sia sulle tracce dell’attaccante del Frosinone Jaime Baez.

Esterno offensivo uruguagio classe 1995 in grado di giocare sia su entrambe le corsie che come punta centrale, nel corso di questa prima parte di stagione Baez ha collezionato con la maglia dei ciociari dieci presenze tra impreziosite dal gol segnato nel match valido per la diciassettesima giornata di campionato contro la Juventus e all’assist fornito al marocchino Harroui nella sfida contro il Napoli alla prima giornata di Serie A.
Nel campionato cadetto Baez ha vestito le maglie di Spezia, Pescara, Cosenza, Cremonese e Frosinone; ottenendo con quest’ultime due il salto di categoria.

Fonte foto account Twitter @UruguayosExt

L’esperto esterno offensivo al momento è fermo ai box a causa di un problema muscolare, ma un suo trasferimento al Catanzaro sarebbe un perfetto do ut des, dal momento che questo gli garantirebbe di avere maggior minutaggio mentre la compagine calabrese rafforzerebbe il reparto avanzato con l’innesto di un calciatore molto tecnico che conosce la categoria.
Tuttavia i calabresi non sono gli unici sulle tracce di Baez, dal momento che l’attaccante del Frosinone piace anche ad altri club di Serie B come il Bari e l’ambizioso Como.