Manca poco al ritorno in campo delle squadre di Serie B dopo la sosta di fine anno e questo fine settimane il campionato cadetto ripartirà dalla ventesima giornata, la prima del girone di ritorno e del 2024.
Intanto le società sono a lavoro sul mercato per rafforzare gli organici, correggendo gli eventuali errori commessi in estate, in modo da affrontare al meglio la seconda parte del campionato e raggiungere gli obiettivi prefissati a inizio stagione.
Il Palermo, compagine che ai nastri di partenza del torneo cadetto era considerate tra le favorite per la promozione in Serie A, attualmente si trova al quinto posto in classifica e il Ds Leandro Rinaudo sta sondando il terreno per trovare dei rinforzi utili alla causa dei rosanero.
I reparti che necessitano un ritocchino sono difesa e centrocampo, e l’uomo mercato dei siciliani al momento sta lavorando per trovare nuove pedine in questi ruoli da consegnare al tecnico Eugenio Corini.

Gli obiettivi dei rosanero

Secondo l’indiscrezione di mercato lanciata dal noto giornalista di Sportitalia Alfredo Pedullà, e riportata da Pianeta Serie B, sulla lista della spesa di Rinaudo ci sarebbe il Kelvin Amian, difensore francese originario della Costa d’Avorio classe 1998 attualmente in forza allo Spezia.
Difensore duttile in grado di giostrare sia nella posizione di terzino destro che di centrale di difesa che vanta nonostante la giovane età una certa esperienza in massima serie, in questa prima parte di stagione Amian ha finora collezionato diciannove presenze stagionali tra campionato e Coppa Italia con la maglia dei liguri.
Sulle sue tracce c’è anche il Cagliari, compagine di Serie A impegnata nella lotta salvezza, e, qualora la squadra sarda dovesse battere la concorrenza del Palermo, il Ds Rinaudo ha come alternativa il giovane difensore della Ternana Salim Diakitè.
Calciatore francese classe 2000 in grado, come Amian, di giocare sia come terzino sulla corsia destra che da difensore centrale, nel girone di andata ha messo a segno due gol e due assist in diciotto presenze con la maglia delle Fere.

Mentre per quanto il centrocampo, secondo alcune indiscrezioni di mercato, il Palermo sembrerebbe tornato alla carica su Aldo Florenzi, centrocampista duttile classe 2002 di proprietà del Cosenza.
Il club siciliano già nella sessione estiva di calciomercato ha corteggiato a lungo il gioiellino dei silani ricevendo ma i silani avevano declinato l’offerta, ma nonostante ciò i rosanero sembra essere tornati alla carica per portare il centrocampista alla corte di Corini.