Donny van de Beek, centrocampo centrale, lascia il Manchester United, in prestito fino alla fine della stagione con opzione di riscatto, per passare all’Eintracht Francoforte. Giunto nell’estate del 2020 il calciatore ha indossato la maglia del Manchester United per 62 partite ufficiali segnando due gol e due assist. Nel 2023 ha vinto la Coppa di Lega con il Manchester United. In Premier League ha giocato anche sette partite in prestito con l’Everton FC nella stagione 2021/22. Il centrocampista, nato a Nijkerkerveen, è diventato professionista nell’Ajax diventando due volte campione giovanile A e infine ha fatto il suo debutto professionale nel 26 novembre 2015 a 18 anni. Van de Beek con la maglia degli “Arceri” ha un totale di 175 partite ufficiali realizzando 41 gol e 34 assist. Con questa maglia è diventato campione, vincitore della coppa nazionale e vincitore della Supercoppa olandese.

Il direttore sportivo dell’Eintracht Francoforte Markus Krösche ha raccontato la trattativa che ha portato all’arrivo del calciatore: Donny van de Beek si adatta perfettamente alla nostra idea di gioco ed è un pezzo importante del puzzle per la nostra squadra. Porta con sé una vasta esperienza internazionale di cui i nostri giovani giocatori trarranno beneficio. Donny trasuda pericolosità da gol e, soprattutto, dovrebbe mettere i nostri attaccanti in posizioni promettenti”.