Il Napoli deve ancora blindare la qualificazione tra le migliori 16 d’Europa. Per farlo, contro lo Sporting Braga, può anche permettersi di perdere con non più di 2 gol di scarto. Ma contando sul fatto che al Maradona non conoscono vittoria da oltre due mesi, Mazzarri vuole tornare a vincere e, soprattutto, convincere. Oggi, però, c’è stato un blitz di Victor Osimhen in Marocco. Con un volo privato il nigeriano è andato a Marrakech per presenziare all’evento del pallone d’Oro africano. Il numero 9 azzurro è in lizza per vincerlo assieme agli altri due finalisti: Achraf Hakimi e Mohamed Salah.

Stamattina, infatti, Osimhen non si è potuto allenare con la squadra. Farà ritorno a Napoli soltanto in serata, ma restano da capire le sue condizioni – considerando anche il fuso – in vista della delicata sfida di domani sera. Già il nigeriano non era al meglio contro la Juventus, e lo ha testimoniato sul campo, di sicuro non potrà esserlo nella sfida europea di domani. Vedremo se comunque Mazzarri lo schiererà dal primo minuto.