milan mercato

Il mercato del Milan per gennaio sarà una tappa fondamentale per cercare di rialzare le sorti della stagioni, visti gli utlimi risultati. La partita di Champions League contro il Newcastle, dirà se la squadra di Pioli parteciperà alla prossima fase della massima competizione europea o rectrocederà in Europa League.

Per evitare di perdere altro terreno anche in campionato il mercato del Milan per gennaio dovrà essere oculato e dedicato a diversi reparti. In prima luogo viste le molte assenze in difesa si cercherà di chiudere al più presto per Lloyd Kelly del Bournemouth. In alternativa, il club rossonero sta pensando di anticipare l’arrivo di Juan Miranda dal Betis, acquistato a zero per l’estate 2024.

Mercato Milan
Foto ufficiale dal profilo twitter del Bournemouth

Il brasiliano ora in forza nella Liga sarebbe il vice Theo Hernandez, ed anticipando il suo arrivo a gennaio si potrebbe spendere per rinforzare l’attacco. Proprio pensando al reparto offensivo, altra alternantiva come centrale di difesa, sarebbe il ritorno dal prestito di Gabbia.

In vista del mercato di gennaio, il Milan potrebbe spendere una bella porzione del budget per portare a Milano uno degli attaccanti che più stanno impressionando in Europa, ovvero Jonathan David. L’attaccante canadese, attualmente il Ligue 1, sta dimostrando di poter fare la differenza anche in una grande squadra e con la maglia del Lille ha grandi numeri.

Infine, Serhou Guirassy, attaccante dello Stoccarda, potrebbe essere un’altra idea per inforzare il reparto offensivo. Anche se cercare di arrivare al calciatore francese non sarà facile, vista l’enorme concorrenza che c’è. Guirassy ha infatti attirato l’attenzione di molti club europei, non solo PSG e Bayern, ma anche alcuni di Premier League.