L’Inter ha battuto nettamente l’Udinese e ha risposto alla Juventus anch’essa vincitrice contro il Napoli venerdì. Con la sconfitta del Milan contro l’Atalanta, per la lotta scudetto oramai è una corsa a 2: neroazzurri e bianconeri. Ieri sera la squadra di Inzaghi ha giocato alla perfezione senza sbavature e senza troppa fatica: l’Udinese si è ripresentata a San Siro dopo aver conquistato qui il Milan, ma non è riuscita a fare la stessa impresa. Un trionfo dettato oramai da un gioco collaudato da parte dei ragazzi di Inzaghi che adesso si preparano alla sfida di Champions League contro la Real Sociedad di martedì 12 dicembre.

Fonte foto: account X Inter

In conferenza stampa Simone Inzaghi ha analizzato la vittoria dell’Inter contro l’Udinese: “Sono contento della vittoria perché l’Udinese ha valori superiori rispetto alla posizione in classifica che occupa in questo momento. Sapevamo che dovevamo avere una buona gestione della palla e non allungarci mai, i ragazzi sono stati bravissimi dal primo al 94° minuto nell’interpretare la gara. È stata una risposta da grande squadra, abbiamo fatto un’ottima gara. Dobbiamo concentraci su di noi perché siamo abituati a giocare dopo le inseguitrici, dobbiamo guardare solo noi stessi. Giusto godersi queste serate e sappiamo che davanti a un pubblico così dobbiamo cercare di fare sempre gare di questo tipo, perché i nostri tifosi se lo meritano. Adesso dobbiamo continuare a lavorare perché martedì abbiamo una gara importante e dobbiamo essere bravi a recuperare le energie fisiche e mentali. Non sempre le gare vanno tutte nella stessa maniera, anche gli attaccanti ci stanno aiutando tanto e dobbiamo lavorare sempre di più perché adesso stiamo andando bene, ma le insidie sono dietro l’angolo.”