Il Pisa giocherà contro il Catanzaro in un Ceravolo infuocato. I toscani vengono da 2 pareggi di fila e la classifica ancora non è delle migliori. Infatti i neroazzurri hanno 6 punti di distacco dal Palermo che attualmente è in ottava posizione. Contro i calabresi, il Pisa dovranno tirare fuori il loro meglio per evitare di tornare in Toscana senza punti. La squadra allenata da Vivarini ha ripreso a macinare punti dopo tre sconfitte di fila e la vittoria contro Cosenza e Palermo hanno rilanciato le possibilità di avvicinarsi al terzo posto. Il Pisa quindi dovrà giocare senza errori e con un alto coefficiente in fase offensiva.

Fonte profilo twitter ufficiale Pisa Sporting Club

Alberto Aquilani ha presentato la sfida tra il Pisa e il Catanzaro, match valido per la sedicesima giornata di Serie B che si svolgerà al Ceravolo: “Affrontiamo una squadra che ha un modo di giocare molto chiaro e nella quale si vede e si nota il fatto che giocano insieme da due anni; hanno un impianto e un modulo di gioco in cui credono e stanno raccogliendo risultati con una identità ben precisa per cui meritano soltanto complimenti. Noi stiamo cercando la giusta continuità nelle prestazioni e nei risultati perché penso che la forza di una squadra si raggiunga proprio assimilando i concetti e giocando insieme. Come sta la squadra? A parte Torregrossa e Calabresi stiamo bene anche se Valoti ha avuto in settimana un po’ di influenza“.