In vista dell’apertura del mercato di gennaio il Milan è già a lavoro sul mercato per trovare delle alternative in attacco da affiancare a Olivier Giroud.
Al momento il tecnico Stefano Pioli è alle prese con l’emergenze in attacco visto le defezioni del numero 10 Rafael Leao e dell’elvetico Okafor.
Nel match contro il Frosinone Luka Jovic ha finalmente trovato il suo primo gol con la maglia rossonera dopo 10 presenze stagionali, tuttavia al Milan servono più gol e questo fa nascere l’esigenza di trovare un elemento in più per rafforzare il reparto avanzato.
Stando a quanto scritto sull’edizione del Corriere dello Sport, e riportato dal sito Milannews24, l’obiettivo numero della società di via Aldo Rossi sarebbe l’attaccante dello Stoccarda Serhou Guirassy e Geoffrey Moncada, l’uomo mercato dei rossoneri, nelle ultime ore si è recato in Germania per chiedere informazioni sul guineano.

Foto twitter account Serhou Guirassy

Punta centrale in grado di giostrare anche sulla corsia di sinistra, Guirassy, in questa stagione con la maglia dei Roten ha già realizzato 18 gol e due assist tra Bundesliga e Coppa di Germania, numeri importanti che hanno fatto finire l’attaccante classe 1996 nel mirino del diavolo.
Guirassy è legato allo Stoccarda da un contratto in scadenza nel 2026 con una clausola rescissoria di circa 20 milioni di euro valida anche per il mercato invernale.
Il Milan potrebbe tentare di portare l’attaccante guineano alla corte di Pioli già a gennaio, un’altra variante però potrebbero le prestazioni del serbo Jovic che, qualora dovessero essere positive, potrebbero far desistere la dirigenza rossonera di intervenire nel mercato e aspettare così la sessione estiva.