Cosenza-Ternana, Caserta vuole la scossa: il mister ha parlato anche di mercato

Il Cosenza dopo la sconfitta contro il Catanzaro proverà a rifarsi immediatamente contro la Ternana. La squadra di Caserta ha metabolizzato in settima il KO nel derby calabrese ed è pronta a tornare nella zona alta dei playoff e riprendere il discorso vittoria. Gli umbri nelle ultime 5 sfide hanno totalizzato solo 2 punti e questo ha provocato malumori all’interno dell’ambiente. Sulla carta sembrerebbe una partita alla portata dei “Lupi di Calabria”, ma come abbiamo visto in questa stagione le imprevedibilità sono dietro l’angolo.

Foto twitter account Serie B BKT

In conferenza stampa Fabio Caserta ha presentato la sfida tra il Cosenza e la Ternana, match che si giocherà proprio in casa dei calabresi, come ha riportato LACNews24: “Le reti di Iemmello Biasci hanno lasciato il segno, tanto che l’allenatore dei Lupi non nega di aver impiegato del tempo a smaltire le scorie della partita. Ci siamo presi qualche giorno in più per assorbire il ko, perché dopo una sconfitta in un derby serve un po’ di tempo per resettare. Abbiamo metabolizzato il 2-0 e stiamo già pensando alla Ternana senza guardare la classifica, perché le prestazioni delle Fere sono positive. Noi dobbiamo dare un segnale alla città e a noi stessi: il campionato non è finito, è ancora molto lungo”. Infine il mister ha parlato delle ipotesi di mercato relative a Forti: “Non posso rispondere perché non so nemmeno di che si tratta, non ho elementi per discuterne. Mi posso limitare ad evidenziare che quanto letto non incide di certo sul lavoro che abbiamo svolto in settimana“.