Giovanni Fabbian, centrocampista del Bologna, ha parlato così al Corriere dello Sport sulla nuova esperienza con Thiago Motta e del suo compagno Riccardo Calafiori.

Sulla squadra.
“Siamo una grande squadra, un grande gruppo. È questo che fa molto la differenza e non è un caso se siamo in quella posizione di classifica”.

Sulla zona Europa in questo momento occupata dal Bologna al 5° posto in classifica.
“Europa? Non ci penso. Andiamo avanti partita dopo partita, poi vediamo i risultati. La classifica conta a maggio, non adesso”.

Un obiettivo personale.
“Io sono un tipo molto tranquillo. Sono un giovane che cerca di stare sereno, di vivere i momenti con determinazione. So quello che voglio e cerco di fare il massimo per ottenerlo. Il mio obiettivo è quello di allenarmi, di giocare e di fare bene. A me piace pensare settimana per settimana, giorno dopo giorno, non troppo a lungo termine”.

Su Calafiori.
“Ricky è un bravissimo ragazzo. Sta facendo veramente un grande campionato. Solo lui sa cosa può fare e gli auguro di fare tutto quello che sarà possibile”.