Walter Gargano, ex centrocampista del Napoli di Mazzarri, ha parlato del ritorno, ormai certo, del tecnico livornese in azzurro ai microfoni di Kiss Kiss Napoli.

Mazzarri la scelta giusta.
“Al Napoli mancano i risultati, mister Mazzarri farà benissimo perché conosce la piazza. Con il suo gioco infiammerà i tifosi azzurri e aiuterà i giovani a fare bene“.

Il contratto.
Mazzarri è pronto a firmare un contratto fino al 30 giugno 2024, senza nessuna opzione di rinnovo, con la società che si riserva la possibilità di valutare un prolungamento alla fine di questi 7 mesi.

La firma imminente.
L’accordo è ormai stato trovato e lo stesso Mazzarri firmerà il suo contratto nel corso del pomeriggio, prima di mettersi al lavoro in vista della ripresa del campionato, con il calendario che non agevolerà di certo il suo inserimento graduale.

Infatti l’avvio per Mazzarri sarà tutt’altro che semplice. La prima gara dopo la sosta sarà a Bergamo contro l’Atalanta, poi la trasferta di Champions League con il Real Madrid. Poi due scontri diretti con l’Inter al Maradona e la Juventus all’Allianz Stadium.