thiago motta futuro

L’allenatore del Bologna Thiago Motta ha commentato in conferenza stampa la sconfitta per 2-1 al Franchi contro la Fiorentina. Ecco le sue parole.

Cosa è mancato?
Di fare più gol della Fiorentina. Il calcio è così, abbiamo giocato bene. Meglio della Fiorentina, ma non abbiamo segnato di più. Complimenti alla Fiorentina per la vittoria, noi ci prepariamo per la prossima partita”.

Avete fatto un errore sul primo gol?
Ci sono situazioni che vanno gestite bene. In quel momento i passaggi non erano precisi e così arrivano più difficoltà, soprattutto contro chi ti pressa forte e alto. Sono io però che chiedo certe cose, mi prendo la responsabilità come allenatore”.

Avete sfruttato poco Saelemaekers.
Non sono d’accordo. Spesso siamo andati uno contro uno, lui può sfruttarli”.

Cos’è successo a Zirkzee?
Joshua è un ragazzo per bene, non voleva provocare. Ha chiesto anche scusa ai colleghi sul campo”.

Voleva di più dal centrocampo?
No, perché abbiamo affrontato una squadra che impedisce all’altra di avere il possesso. Oggi però abbiamo giocato solo 50 minuti di tempo effettivo, si poteva magari far giocare di più”.

Vi hanno dato spiegazioni sul secondo rigore?
Per me è troppo generoso. A volte parliamo di queste situazioni che vanno gestite meglio con i colleghi… Maresca comunque è un grande arbitro”.

Che sensazioni ha dopo la partita?
La mia sensazione è la stessa di tutti i bolognesi oggi. Non ci piace perdere, anche se abbiamo dato il massimo”.