italiano fiorentina bologna

L’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano ha parlato ai canali ufficiali del club in vista della partita di domani contro il Bologna. Dopo la vittoria in Conference League contro il Cukaricki, l’allenatore ha condiviso i suoi pensieri sulla prossima partita.

“Sarebbe utile tornare a vincere, come abbiamo fatto in passato. Ogni volta che dovevamo reagire, lo abbiamo fatto e ora dobbiamo lasciarci alle spalle la Conference League, dove abbiamo iniziato lentamente. Ora è il momento del campionato e questa è una partita importante contro un avversario forte. Veniamo da tre sconfitte e abbiamo bisogno di punti in classifica per ottenere risultati importanti”.

Per quanto riguarda le condizioni della squadra, Italiano ha detto: “Beltran non sarà disponibile; ha provato, ma è ancora dolorante. Anche Kayode e gli altri non saranno disponibili. Valuteremo Mandragora, che si è allenato oggi. A parte questo, siamo tutti qui, carichi e convinti di dover riprendere il cammino in campionato. La partita di domani è troppo importante”.

Alla domanda sull’impressionante inizio di stagione del Bologna, Italiano ha riconosciuto la loro forza. “Il Bologna è una delle rivelazioni della stagione: sta facendo molto bene e gioca un calcio attraente. Giocano in modo compatto e si rompono velocemente. È una squadra formidabile, sicura di sé, in salute e in buona forma”.