di francesco frosinone torino

A distanza di due giorni dal match fra Inter e Frosinone, in programma domenica 12 Novembre alle ore 20:45, Eusebio Di Francesco è intervenuto nella consueta conferenza stampa. Ecco cos’ha detto dalla sala stampa dello Stadio Benito Stirpe e si evince da Tuttomercatoweb.com.

Le parole di Di Francesco su Inter-Frosinone

“Credo che per poter competere con l’Inter bisogna superarsi. L’inter è una corrazzata che ha tante armi a sua disposizione. Quello che fa più paura dell’Inter è la loro consapevolezza. Per competere con l’Inter bisogna mettere dentro il doppio di quello che abbiamo. Sarà una gara difficile ma bisognerà comunque andare lì e giocare con entusiasmo.Dobbiamo preparare una gara accorta, sceglieremo la situazione più giusta per una gara difficile. Dobbiamo battere sempre sull’entusiasmo. Non posso dire dal punto di vista tattico come l’affronteremo perche non ho ancora deciso e perchè non voglio dare troppo vantaggi nel Frosinone”

E su Lautaro dice:

“Non possiamo avere accorgimenti tattici solo per un calciatore. Affrontiamo una squadra fortissima, sicuramente Lautaro sta facendo benissimo ma cosi come calhanoglu, Thuram e tanti altri. Dobbiamo affrontare la gara con grande attenzione e grande entusiasmo consapevoli che le differenze ci sono sotto tutti i punti di vista”.

Di Francesco su Simone Inzaghi

“Lui è stato bravo ad aspettare e sfruttare l’occasione avuta alla Lazio. Conosco bene lui e la famiglia, so che è un ragazzo che si è costruito da solo per strada ed è stato bravo a sfruttare le occasioni. Di solito si dice che gli attaccanti non possono essere bravi allenatori e invece non è cosi”