L’Al Ittihad ha annunciato la fine del contratto con l’allenatore portoghese Nuno Espirito Santo. Questa decisione è arrivata dopo un’esauriente valutazione tecnica della passata stagione durante la quale era responsabile della prima squadra di calcio. Il vice allenatore Hassan Khalifa assumerà ad interim il ruolo di allenatore della squadra araba, fino a quando le procedure per la nomina di un nuovo mister non saranno finalizzate e lo staff tecnico sarà riorganizzato per allinearsi agli obiettivi del club e alle aspettative dei suoi tifosi. Il club arabo su Twitter ha espresso la propria gratitudine a Nuno Espirito Santo per il contributo fornito durante il periodo trascorso con la squadra e gli augura successo nei suoi impegni futuri.

Foto Twitter account Al Ittihad

L’Al Ittihad è in sesta posizione della Saudi ProLeague con 21 punti conquistati in 12 partite e il distacco dalla vetta è di 11 lunghezze (Al Hilal). Inoltre nella Champions League asiatica, la squadra araba ha perso contro contro l’Al Quwa Al Jawiya per 2-0 e la qualificazione al prossimo turno dipenderà dalla vittoria contro il Futbol Klubi Agmk Olmaliq, rosa dell’Uzbekistan che ha totalizzato ben 4 sconfitte in altrettante partite.