xavi barcellona napoli

Ieri pomeriggio lo Shakhtar Donec’k ha avuto la meglio sul Barcellona, nel match valido per la fase a gironi di Champions League, riuscendo ad imporsi allo Volksparkstadion di Amburgo per 1-0.
La compagine ucraina, che attualmente occupa la terza posizione del gruppo H, ha battuto i catalani grazie al gol realizzato da Danylo Sikan al 40’ minuto della prima frazione di gioco.
Nonostante il Barcellona sia primo in classifica nel rispettivo girone di Champions con ben 9 punti, la sconfitta contro lo Shakhtar complica i sogni qualificazione dei blaugrana, che adesso dovranno cercare di ottenere più punti possibili nelle ultime due partite della fase a gironi.

Ai microfoni di Movistar Xavi Hernández, allenatore del Barcellona, ha commentato la sconfitta subita in Champions League contro lo Shakhtar Donec’k, come riportato da TMW.

xavi pjanic

“La Champions League richiede il miglior livello di prestazione e non siamo riusciti a esprimere un buon calcio.
Siamo molto arrabbiati. Non abbiamo giocato bene, non abbiamo interpretato sufficientemente bene quello che avevamo preparato. Ora dobbiamo recuperare un po’ e dobbiamo migliorare. Nessuna cosa che avevamo pianificato è stata rispettata, siamo arrabbiati con noi stessi. Questa è una chiara sconfitta. Ho del lavoro da fare sul campo di allenamento. Non pressiamo abbastanza bene, non ci concentriamo abbastanza. Ma non è il momento che i giocatori perdano fiducia. È ora di riconquistarla”.