La Reggina non c’è più e al suo posto è nata la LFA Reggio Calabria in Serie D. La squadra calabrese aveva realizzato ottime cose nello scorso anno, precisamente nel girone d’andata per poi conquistare i playoff nell’ultima partita della regular season. In estate è accaduto di tutto tra fidejussioni, appelli e ricorsi e ad essere colpiti nel cuore sono stati i tifosi. Infatti la Curva Sud, che è stata sempre a fianco della rosa, è stata tradita sul più bello e ora è costretta a riiniziare la scalata verso il professionismo. La LFA Reggio Calabria sta giocando il campionato di Serie D Girone I e al suo interno ha giocatori storici come Salandria, Ricci e soprattutto Barillà. Gli amaranto sono allenati da Trocini e stanno lottando per poter stare in scia delle squadre più blasonate. E’ un percorso molto complesso e difficile questo intrapreso dalla nuova società e bisognerà capire quale sia il prossimo futuro.

reggina mercato
Foto Twitter Reggina Calcio

A TMW, l’ex attaccante Galabinov ha raccontato quali sono stati gli ultimi mesi della gestione Saladini e le sue impressioni sulla vicenda Reggina: Non sono ancora riuscito a capire come sia potuta accadere una cosa del genere. Ci era stato detto che era una società sana. Anche parlando con i miei ex compagni non capiamo ancora come sia potuto succedere. Fino alla fine la società era convinta che andasse tutto bene. Ci dicevano che era tutto a posto. Quindi alla fine, dopo l’ultima sentenza, abbiamo capito che era finita”.