Genoa Gilardino

Domani, domenica 5 novembre, alle ore 15:00 scenderanno in campo alla Unipol Domus Cagliari e Genoa, per il match valido per l’undicesima giornata di campionato.
Gli uomini di Gilardino, reduci dalla vittoria contro Salernitana nel precedente turno di campionato e dall’affermazione sulla Reggiana nella partita infrasettimanale di Coppa Italia, cercheranno di tornare a casa con un risultato positivo dalla trasferta di Cagliari, che mette sul piatto dei punti importanti in ottica salvezza.

Dall’altra parte gli uomini di Claudio Ranieri, con la sorprendente rimonta contro il Frosinone in campionato e la vittoria contro l’Udinese in Coppa Italia, hanno dimostrato di essere una squadra in netta ripresa rispetto a quanto visto nelle giornate precedenti. Domenica i rossoblu cercheranno di sfruttare al meglio il fattore casa per incassare i tre punti necessari per uscire dalle zone calde della classifica e rimettersi in corsa per la lotta salvezza.

In conferenza stampa Alberto Gilardino, allenatore del Genoa, ha presentato la sfida contro il Cagliari valida per l’undicesima giornata del campionato di Serie A, come riportato da Sportitalia.

gilardino retegui

“Vincere ti dà energia positiva, aiuta nel lavoro e nell’entusiasmo. Dare continuità di vittorie, migliorare gli aspetti dove dobbiamo migliorare con la giusta consapevolezza e la giusta serenità. Domani ci aspetta una partita molto difficile, incontriamo una squadra che ha riacceso la fiammella dell’entusiasmo. Hanno una squadra e un allenatore con materiale umano importante, hanno tante scelte in attacco con Pavoletti, Lapadula, Shomurodov, Luvumbo e Mancosu. E’ una squadra costruita nel modo giusto con un allenatore di esperienza e molto bravo. Noi dobbiamo approcciare la partita con grandissima mentalità, è importante avere un grande spirito di sacrificio, di sofferenza e orgoglio per impattare una gara importante dove noi vogliamo dare continuità di prestazione e risultato. Oggi dovrò fare delle valutazioni perchè alcuni sono acciaccati. Come ho detto prima, è una squadra che abbina fisicità e gamba. E’ una squadra che ha ritrovato intensità. Noi dobbiamo essere bravi ad andare sulle ali dell’entusiasmo, avere il fuoco dentro perchè solo così potremo uscire con un risultato positivo”.