infortunio osimhen

Giorni di apprensione in casa Napoli, con le notizie sulla condizione fisica di Victor Osimhen che non trasmettono molta positività. L’attaccante nigeriano si è accasciato infatti durante l’amichevole giocata in Portogallo contro l’Arabia Saudita di Roberto Mancini. Situazione quindi ancora da accertare ma José Pereiro, ct della Nigeria, torna a parlare dell’infortunio del bomber del Napoli ai microfoni di OmaSportsTV. Ecco cos’ha detto sul calciatore.

Le parole di Pereiro sull’infortunio di Osimhen

“Siamo in contatto con il Napoli, alla fine di ogni partita inviamo un rapporto per aggiornare i club essendo noi i responsabili della salute dei calciatori. Osimhen è fantastico, tutti abbiamo bisogno di lui. Ora faranno gli esami e poi decideremo se tornerà a Napoli o resterà qui in base all’entità dell’infortunio. Ma in tre giorni farlo giocare di nuovo può essere pericoloso, forse salterà la prossima. Rischiarlo significherebbe poi rischiare di averlo fermo per un mese o due. Ovvio vorrei giocasse, ma dobbiamo rispettare i club che lo pagano. Questo vale per tutti”.