serie b programma

Il Giudice Sportivo cons. Ines Pisano, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Moreno Frigerio, nel corso della riunione del 10 ottobre 2023, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate: premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della nona giornata andata sostenitori delle Società Ascoli, Bari, Como, Cosenza, Cremonese, Lecco, Modena, Palermo, Parma, Reggiana, Spezia e Venezia hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei suoi sostenitori.

Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. SPEZIA per avere suoi sostenitori, al 45° del secondo tempo, colpito alla testa un calciatore della squadra avversaria con un oggetto di medie dimensioni, senza conseguenze lesive sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. ASCOLI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco due fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 1.000,00: alla Soc. COMO per avere suoi sostenitori, al 35° del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

CALCIATORI CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

EKDAL Albin (Spezia): per avere, al 57° del secondo tempo, a giuoco fermo, colpito con un calcio alla gamba un calciatore avversario.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

LOCHOSHVILI Luka (Cremonese): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

OUKHADDA Shady (Modena): per avere commesso un intervento falloso su un
avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BALESTRERO Davide (Feralpisalo’): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

BIANCO Alessandro (Reggiana): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

KABASHI Elvis (Reggiana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 1.000,00 (QUARTA SANZIONE)

BRANCA Simone (Cittadella): sanzione aggravata perché capitano della squadra (Quarta sanzione).