• Tempo di lettura:2Minuti

Lozano: De Laurentiis blocca la cessione!

Manca un solo giorno alla chiusura del mercato, sembrava solo una formalità il passaggio di Hirving Lozano al PSV, ma un intoppo ha frenato il tutto. Nella giornata di ieri il messicano, sarebbe dovuto partire, destinazione Olanda, per visite mediche e firma sul contratto, ma negli ultimi dettagli per il trasferimento, qualcosa si è bloccato. L’intoppo è dovuto agli ultimi stipendi: il Napoli vuole che il giocatore ci rinunci, il Chucky non ci pensa nemmeno.

Schermaglie di mercato già note, soprattutto quando dall’altra parte della barricata, c’è un certo Aurelio De Laurentiis, che risulta irremovibile anche sul piccolo cavillo.

Lozano ha un contratto in scadenza nel 2024, da Gennaio acquisirà lo status di parametro zero. Il PSV ha offerto 15 milioni al Napoli, tra parte fissa e bonus. Già nella giornata di ieri il numero 11 azzurro, si è allenato a parte, in attesa del trasferimento.

La finestra di mercato si chiuderà Venerdì alle 20, le ore a disposizione non sono molte, per chiudere la trattativa. Lozano reclama gli ultimi 3 stipendi, De Laurentiis è irremovibile, nonostante sia già stato trovato l’accordo con il club olandese. Il rischio è di tenere il giocatore fuori rosa, per poi perderlo a Gennaio, comunque senza ricavare nulla dalla cessione. La sensazione è che comunque alla fine, un accordo si troverà, anche se con ADL non bisogna dare mai nulla per scontato, vedi caso Milik.

Napoli che nelle ultime ore di mercato, dovrà risolvere anche la questione, legata a Diego Demme. Anche il centrocampista tedesco è ai margini del gruppo, inutile tenerlo in questa situazione.

Operazioni in uscita da risolvere a stretto giro, in entrata la società partenopea è alla finestra, non sono da escludersi colpi di scena.