Dopo una lunga telenovela che aveva visto il baby-talento turco accostato anche al Milan, oltre che a numerosi club europei, il classe 2005 dalla prossima stagione vestirà la camiceta blanca alla corte di Ancelotti.

Un sorpasso, quello del Real Madrid, avvenuto negli ultimi giorni dopo il forte interessamento del Barcellona, che sembrava aver affondato con più convinzione sulla stella turca. Un Clasico che si è disputato anche fuori dal terreno di gioco, per uno dei giovani più cristallini del calcio mondiale.

Guler nella passata stagione ha totalizzato con la maglia del Fenerbache

Guler con la maglia del Fenerbache nelle sue prime due stagioni nella massima serie turca, ha collezionato 13 gol e 18 assist in 59 presenze, attirando su di sè gli occhi di mezza europa. Un anno davvero importante per lui, con la prima gioia anche con la maglia della nazionale turca nelle qualificazioni ai prossimi europei del 2024.

Al Fenerbache andranno €20M più bonus e il 20% sulla futura rivendita. Per il “messi turco”, così soprannominato, pronti 6 anni di contratto.