palermo

Il Palermo per la prossima stagione nutre sogni ambiziosi, dopo una stagione di rodaggio in Serie B, la prima con la nuova proprietà dopo il fallimento del 2019, conclusa al nono posto, posizione che ha negato ai rosanero di disputare la lotteria dei play-off per il salto di categoria.

Come dichiarato, infatti, nei giorni scorsi da Khaldun al-Mubarak, proprietario del Manchester City ma anche del club siciliano, intervistato durante la sua vacanza sull’isola di Vulcano nelle isole Eolie: “faremo di tutto per riportare il Palermo in Serie A”.
I rosanero si candidano quindi tra le pretendenti alla promozione in massima serie e, per il prossimo campionato di Serie B, tra gli obiettivi di mercato delle aquile siciliane pare ci sia una vecchia conoscenza della Serie A.
Il Palermo, stando alle ultime indiscrezioni, pare abbia messo nel mirino Bruno Peres, ex terzino di Torino e Roma attualmente svincolato.

sassuolo roma 2-2
Bruno Peres realizza il gol del momentaneo 2-1 giallorosso (foto profilo ufficiale AS Roma)

L’esterno brasiliano classe 1990 è reduce da un’esperienza nel campionato turco con la maglia del Trabzonspor dove ha disputato 33 presenze stagionali, 4 delle quali in Conference League.
Bruno Peres  rappresenterebbe un autentico lusso per la categoria, vista la sua grande esperienza anche in campo internazionale, avendo giocando nelle maggiori competizioni europee, arrivando disputare nel 2018 la semifinale di Champions League con la maglia della Roma.