Ha avuto luogo ieri il match tra Panama e Messico valevole per la CONCACAF Nations League.

Schema su punizione, gran gol in “bicicleta” di Aníbal Godoy, esultanza scatenata con tutta la squadra, ma intervento del VAR e golazo annullato per offside.

Il Messico ha battuto Panama per 1-0 conquistando il terzo posto della CONCACAF Nations League.
Jesus Gallardo ha portato El Tri in vantaggio al quarto minuto di gioco e il risultato non poi cambiato.

Panama credeva di aver messo a segno uno dei gol più belli mai visti su schema da calcio di punizione, ma il VAR glielo ha negato


Coloro che sostenevano che il VAR sta rovinando lo spettacolo avranno ulteriore carne a cuocere dopo che il Messico ha battuto Panama nella finale per il terzo posto della CONCACAF Nations League.

Il Messico è stato sconfitto per 3-0 dagli acerrimi rivali degli USA in semifinale, mentre il Canada ha battuto Panama per 2-0 nell’altra semifinale. A conquistare il gradino più basso del podio è stata poi la compagine di Cocca.

Il VAR ha annullato un gol straordinario

La più grande emozione della partita è arrivata al 56° minuto, quando a Panama è stato assegnato un calcio di punizione. Schema magistrale e rete in rovesciata di Godoy. Dopo che il VAR ha annullato la rete, il calciatore del Nashville si è reso protagonista di proteste vibranti, beccandosi un giallo.

Questa situazione tiene aperto ulteriormente il dibattito: è giusto dare potere al VAR di intervenire sugli offside? Domanda quantomai divisiva…