onana inter

Per Andrè Onana la stagione appena conclusa all’Inter, dove è approdato l’estate scorsa a parametro zero, ha un sapore di riscatto per la sua carriera.
Dalla squalifica per doping, arrivata in seguito all’assunzione del diuretico Furosemide, alla finale di Champions League, il portiere camerunense classe 1994 si è guadagnato la maglia da titolare a suon di prestazioni convincenti, soprattutto quelle sfoderate in Champions League dove ha collezionato ben 8 clean sheets in 13 partite.

Fonte profilo twitter ufficiale Onana



Le prestazioni di Onana non sono di certo passate inosservate ed è uno dei nomi più ricercati dai  top club europei, in particolare dal Chelsea che negli ultimi giorni ha manifestato un forte interesse per l’estremo difensore nerazzurro.
Per il camerunense l’Inter  potrebbe aprire un nuovo intreccio di calciomercato con i Blues, dato che i due club sono già in trattativa per il rinnovo del prestito di Romelu Lukaku.
 I nerazzurri potrebbero far partire Onana per 60 milioni di euro e prendere, come contropartita tecnica, l’ex centrale difensivo del Napoli Kalidou Koulibaly, che andrebbe ad occupare il tassello lasciato libero dalla partenza di Milan Škriniar.

Nei mesi scorsi, in caso di una possibile partenza di Onana, il nome in accostato all’Inter come nuovo portiere era quello di Guglielmo Vicario, attuale estremo difensore dell’Empoli classe 1996 considerato dagli addetti ai lavori uno dei prospetti più interessanti nel suo ruolo nel panorama calcistico italiano.
 Nell’ultima stagione, con la maglia della società toscana, ha collezionato 32 presenze stagionali tra campionato e Coppa Italia subendo 41 gol.

vicario empoli
Foto Twitter account sportlive



Ma, nelle ultime ore, è sorto un altro nome per la porta dell’Inter. Come riportato dal  Corriere dello Sport, sul taccuino del DS nerazzurro Piero Ausilio c’è anche il nome di Giorgi Mamardashvili, portiere georgiano classe 2000 attualmente in forza al Valencia dove ha collezionato 12 gettoni di presenza subendo 14 gol contribuendo alla salvezza della squadra valenciana nella massima serie spagnola.
Il Valencia ha necessità di vendere il  talentuoso portiere georgiano per fare cassa, il prezzo del cartellino di Mamardashvili è di circa 30 milioni di euro e sulle sue tracce, oltre l’Inter, c’è anche il Manchester United.