Il Lecce ha strappato una vittoria fondamentale contro il Monza ed è salvo. La squadra salentina è riuscita con Colombo su calcio di rigore a dare i punti decisivi per chiudere il discorso salvezza. Un trionfo frutto del duro lavoro svolto in questi mesi da Marco Baroni che anche questa volta ha centrato l’obiettivo stagionale. I giallorossi adesso potranno festeggiare l’ultima giornata senza l’affanno di cercare punti per la permanenza in Serie A

Foto twitter ESPN

A DAZN, il tecnico del Lecce, Marco Baroni ha analizzato la vittoria contro il Monza, come ha riportato SportMediaset: “E’ stato un sentimento forte, ho perso mio padre a maggio, era la persona piu’ importante della mia vita. L’ho sempre avuto affianco e ce l’ho anche adesso. Avrei voluto guardarlo un’altra volta pero’ va bene lo stesso. Ho pensato a lui, alla squadra, ai dirigenti, ai nostri tifosi e a tutta la societa’. Questi ragazzi sono straordinari sotto tutti i punti di vista, quando siamo partiti gli addetti ai lavori ci davano retrocessi gia’ a dicembre. Invece questo gruppo ci ha sempre dato grandi stimoli, questa squadra se l’e’ sempre giocata su tutti i campi con grande compattezza”. Lo ha detto il tecnico del Lecce Marco Baroni ai microfoni di Dazn dopo il successo ottenuto su Monza che ha permesso ai pugliesi di festeggiare la salvezza con una giornata d’anticipo.