Oliver Kahn non è più amministratore delegato del Bayern Monaco e Hasan Salihamidžić sarà sostituito anche come membro del consiglio per lo sport. Lo ha deciso il consiglio di sorveglianza del club. Kahn sarà sostituito dall’attuale vicepresidente del consiglio Jan-Christian Dreesen. E’ stato vicepresidente del consiglio di amministrazione del Bayern Monaco negli ultimi dieci anni. Inizialmente aveva annunciato la sua partenza in autunno alla fine della stagione 2022/23 per cercare nuove sfide.

Foto twitter account Kahn

Herbert Hainer, presidente del consiglio di sorveglianza del Bayern: “Jan-Christian Dreesen ha svolto un lavoro eccezionale per il Bayern negli ultimi dieci anni. Vive il Bayern, conosce a fondo il club e sa cosa è importante qui. Siamo molto lieti che si assuma questo compito. Può mettersi al lavoro senza un periodo di adattamento, ed è esattamente ciò di cui il Bayern ha bisogno nella situazione attuale”. Jan-Christian Dreesen, CEO del Bayern: “Prima di tutto, vorrei ringraziare il nostro consiglio di sorveglianza per la fiducia che hanno riposto in me. In realtà, avevo pianificato qualcos’altro nella mia vita, ma quando del Bayern chiama, ti lasci tutto il resto alle spalle. Questo club è sempre stato una questione di cuore per me e so anche quale potere positivo può sviluppare. Continuerò a usare tutte le mie energie per avere successo con del Bayern in tutte le aree e non vedo l’ora di affrontare il nuovo incarico. Chi mi conosce sa quanto significhi per me il club, i suoi dipendenti e i nostri tifosi”.

Foto twitter account Bayern & Football 🏆

Il successore di Salihamidžić è ancora da decidere. “Sono orgoglioso di aver lavorato per il Bayern per quasi sei anni con responsabilità per le questioni sportive. Vorrei ringraziare tutti i giocatori, gli allenatori, l’intera squadra dietro la squadra e lo staff. È stato un grande viaggio, che avrei voluto continuare, ma rispetto la decisione del Consiglio di Sorveglianza. Il Bayern è al di sopra di ogni altra cosa e auguro alla nostra squadra e ai nostri tifosi coesione e successo”, ha dichiarato l’ex giocatore della squadra bavere.