serie b programma

La penultima giornata di Serie B ha decretato la retrocessione del Benevento in Serie C e il passaggio del Bari nella seconda fase dei playoff. I sanniti dopo aver vinto contro il Modena salutano la cadetteria a testa bassa. Le reti di Foulon e Ciano sono solo una piccola soddisfazione odierna. Diaw invece aveva dato speranza di riprendere la sfida in Campania. Il Bari invece grazie a Folorunsho ha battuto la Reggina 1-0 e accede così alla seconda fase per la lotta alla promozione in Serie A. Il pareggio del SudTirol contro il Cittadella è un campanello d’allarme in vista dell’ultima partita: infatti il vantaggio sulle avversarie è di solo 1 punto. Veneti in vantaggio con Antonucci e pari di Odogwu.

Foto account Twitter Lega Pro Official

Bella e importante vittoria del Cagliari sul Palermo per 2-1: sardi che hanno realizzato le reti con Deiola e Lapadula, mentre per inutile la rete di Segre per i rosanero. Vince anche il Parma e raggiunge il SudTirol in classifica: contro la SPAL è bastata la rete di Vazquez su rigore. Tris del Venezia ai danni del Perugia sempre più in pericolo: Pierini, Carboni ed Ellertsson hanno regalato tre punti importanti per la zona playoff per i lagunari. I gol della bandiera dei perugini sono stati di Luparini e di Casasola su rigore.

Foto Twitter account Venezia FC

Pari del Pisa invece contro il Brescia che non è servito a nessuna delle due squadre: vantaggio delle rondinelle con Bisoli, mentre per i toscani gol di Musacci. 1-1 è terminata Ascoli e Cosenza: vantaggio dei calabresi con D’Orazio e pari dei bianconeri di Buchel. Passeggia il Como contro la Ternana: le reti di Vignali, Da Cunha e Chajia hanno dato tre punti d’oro alla compagine comasca. Favilli su rigore l’unica rete per gli umbri. Alle 16.30 il Frosinone ha battuto il Genoa 3-2 con le reti di Mazzitelli, Boloca e Borrelli. Per i Grifone gol di Badelj e Gudmudsson. Con questa vittoria il Frosinone ha vinto lo “scudetto di Serie B”.

Seguiteci su Instagram!