allegri juventus lecce

La Juventus ha battuto 2-0 l’Atalanta grazie ai gol di Iling-Junior e di Vlahovic. La squadra bianconera è riuscita così a superare la Lazio uscita sconfitta contro il Milan nel match di San Siro. Una vittoria di forza e di prestigio questa della Vecchia Signora che adesso potranno non solo avere un maggiore respiro in campionato ma anche prepare al meglio la sfida di Europa League contro il Siviglia. Massimiliano Allegri ha analizzato la vittoria della Juventus contro l’Atalanta nel lunch match della 34esima giornata di Serie A: “Oggi abbiamo vinto una partita importante e difficile Era dal 19 marzo che non vincevamo in trasferta e soprattutto contro l’Atalanta che è forte. I ragazzi sono stati bravi nel comportamento in campo perché non hanno disperso energie nervose e su questo dobbiamo continuare a lavorare. I cori contro Vlahovic? Purtroppo sono momenti brutti e non vanno bene, bisogna cercare di ignorarli anche se non è facile. Ma a queste cose ci deve pensare chi di dovere”.

Foto twitter account Soy Calcio

Iling-Junior è nel giro della Nazionale Inglese under 20 ed è stato recentemente inserito tra i papabili che parteciperanno al Mondiale di categoria. Algeri su questa ipotesi ha risposto che: “Per il Mondiale Under 20 Iling rimane con noi. Per quanto riguarda la partita ha fatto una prestazione tecnica e matura, con velocità. Come tutti i giovani ha up and down. C’è stato un momento dopo l’infortunio che ha fatto un po’ di fatica sembrava il cugino alla lontana. Poi è tornato ad essere lui, ha qualità e tecnica e soprattutto è molto lucido quando è dentro l’area”. 

Seguici anche su Instagram!