slot roma feyenoord

Arne Slot, tecnico del Feyenoord che ha spazzato via il Waalwijk in Eredivisie con un perentorio 5-1, a margine della gara ha confermato di non aver ancora dimenticato la finale persa contro la Roma a Tirana in Conference League lo scorso maggio. L’appuntamento con i giallorossi nei quarti di finale di Europa League già regala motivazioni in abbondanza, ma il manager non ha nascosto una motivazione in più che deriva dall’aver visto Pellegrini e compagni sollevargli la coppa in faccia.

roma feyenoord

Il remake adesso si giocherà su due partite, ma Slot sa che la possibilità di una rivincita contro Mourinho è dietro l’angolo e non fa nulla per nascondere la sua voglia di rivalsa: “Sì, potrei avere dei sentimenti di vendetta dopo quella spiacevole serata a Tirana e anche i ragazzi che erano lì l’anno scorso. Ma sarebbe strano se avessi bisogno di una motivazione in più per un quarto di finale di Europa League. Ora abbiamo una squadra quasi completamente nuova e sono due partite, quindi la situazione è completamente diversa”.

Seguici anche su Twitter!