• Tempo di lettura:2Minuti

La Fiorentina ha intenzione di alimentare i dubbi sull’Inter e sullo stato di forma della squadra. La Viola è in uno stato di grazia molto elevato grazie alle ottime prestazioni in Conference League. Le vittorie contro il Milan, Lecce, Cremonese e Verona sono state di vitale importanza per elevare la classica e adesso i ragazzi di Italiano puntano diretto alla qualificazione in Europa League.

fiorentina braga probabili
Foto twitter account UEFA Europa Conference League

Vincenzo Italiano ha presentato la sfida tra la Fiorentina e l’Inter, come ha riportato Fiorentina.it: “Sappiamo quello che è l’Inter. Soprattutto in casa, davanti al loro pubblico. Sarà una partita dal coefficiente di difficoltà enorme, contro una squadra che ha tantissimi punti di forza. Dobbiamo cercare di andare lì a proporre quello che ci ha permesso di risalire in classifica in campionato, permettendoci di ottenere risultati importanti. Vogliamo mantenere questa striscia di risultati positivi in campionato: abbiamo ancora intenzione di fare punti e di toglierci soddisfazioni. Dovremo avere l’atteggiamento di una squadra consapevole di quello che dovrà andare a fare. Per quello che abbiamo preparato, per quello che è il periodo positivo che ci portiamo dietro. Ci vuole la giusta personalità e la grande qualità che siamo riusciti a mettere nelle ultime partite. Ovviamente, rispettando il grandissimo avversario che andiamo ad avversare”.

italiano fiorentina lecce
Foto account Twitter Sportal

Il mister ha poi parlato di Sirigu: “Mi dispiace tantissimo per Salvatore. E’ arrivato con grande entusiasmo, era felice di far parte della nostra famiglia. Era anche in una condizione psicofisica invidiabile, quindi mi dispiace. Nel nostro mestiere sono cose che possono capitare. Ora dovrà subire un intervento e la riabilitazione, un grande in bocca al lupo per il suo recupero. Anche se non sarà presente, sarà vicino a noi nelle partite in cui mancherà”.

Seguici anche su Instagram!