Il Genoa ha trovato equilibrio e forza dopo l’esonero di Blessin. Con Gilardino, promosso dalla primavera, la squadra rossoblù ha cambiato ritmo e regime portandosi in seconda posizione cercando di recuperare sul Frosinone capolista indiscusso della Serie B. Un’annata totalmente diversa rispetto allo scorso anno quando si faceva fatica a dare un’impronta alla rosa. Tante sono state le vittorie e pochi i giri a vuoto, ma alla fine la seconda posizione è merito dell’ex giocatore italiano. Grazie alle sue intuizioni sia la difesa che l’attacco è stato sistemato e adesso le ripartenze sono più precise e modulate. Un netto cambio che ha dato la certezza alla dirigenza di aver scelto bene l’allenatore che ha il compito di tornare in Serie A.

Foto Twitter account Genoa

Andres Blazquez, amministratore delegato del Genoa, a La Repubblica, come ha riportato ItalsportPress, ha analizzato la stagione del Grifone da quando Gilardino è in panchina: “Sa leggere le partite, trova in corsa le soluzioni giuste. Come gioco c’è un’evoluzione continua, il primo tempo con la Ternana è stato praticamente perfetto. Sappiamo che in serie A ci aspetterà un gran lavoro, ma siamo pronti. E l’allenatore sarà Alberto Gilardino. Ha portato calma e serenità, ma ai giocatori dà anche la spinta giusta per andare in campo e vincere. Posso dire che è la medicina contro le mie ansie calcistiche. Ci porterà in Serie A e resterà con noi”.

Seguici anche su Instagram