La Juventus è da tempo alla ricerca di un portiere titolare affidabile come sostituto di Wojciech Szczęsny

Mesi fa si i nomi caldi erano quelli di Guglielmo Vicario dell’Empoli e del giovanissimo Marco Carnesecchi della Cremonese. Ora sul taccuino della dirigenza bianconera se ne aggiunge uno di maggior prestigio ed esperienza internazionale. Si tratta di Damian Emiliano Martinez, per tutti El Dibu, estremo difensore classe ‘92 neo campione del mondo con l’Argentina. 

I rapporti tra l’argentino e l’Aston Villa, il suo club attuale, sono ormai ai minimi storici e in particolare il tecnico Unai Emery non nutre particolari simpatie verso di lui. 

Corre voce infatti che i rapporti si siano incrinati dopo il Mondiale in Qatar considerato che il tecnico spagnolo dei Villans non ha affatto gradito le esultanze sguaiate dell’argentino durante la finale.

Inoltre Emery, dopo una papera di Martinez nella partita contro l’Arsenal che regalò ai Gunners un goal a porta vuota, lo ha bollato con un “imbarazzante” tutt’altro che amichevole. Considerati i rapporti tra i due e con il club, l’argentino potrebbe seriamente lasciare l’Aston Villa in estate e per lui si sono già mosse diverse squadre. 

In pole position ci sono Tottenham, Manchester United e Bayern Monaco ma anche Juventus e Roma sono sulle tracce di El Dibu. 

JUVENTUS, LA CHIAVE PER ARRIVARE A MARTINEZ 

Qualora Szczesny decidesse di partire in estate, la Juventus si troverebbe necessariamente a dover cercare un degno sostituto del numero 1 polacco.

Martinez rappresenta sicuramente il nome più appetibile per ricoprire quel ruolo ma, come abbiamo visto, la concorrenza è tanta.

Il contratto dell’argentino scade nel 2027 e un ulteriore ostacolo al suo acquisto è anche rappresentato dai 30 milioni di euro del suo cartellino ma i bianconeri potrebbero giocare una carta importante. 

Il tecnico Emery è da sempre un grandissimo estimatore di Weston McKennie , attualmente in prestito al Leeds. La chiave di volta potrebbe essere proprio il texano che difficilmente verrà riscattato e che potrebbe essere la chiave per arrivare a Martinez. 

Anche la Roma è sulle sue tracce ma, i giallorossi, tenterebbero l’affondo solo in caso di addio di Rui Patricio, la cui permanenza nel club è strettamente legata a quella di Josè Mourinho.

Seguici su Instagram.