23 Marzo 2023

Foto account Twitter SportLive

  • Tempo di lettura:2Minuti

Clima disteso in casa Torino dopo i risultati ottenuti dalla squadra. Il club granata, dopo un inizio di stagione poco positivo. Da qualche giorno si sta parlando in maniera insistente del rinnovo di Juric e oggi il presidente del Torino, Urbano Cairo a margine dell’annuncio del rinnovo triennale della sponsorizzazione di Banca Mediolanum con la Maglia Azzurra del Giro d’Italia, come ha riportato l’ANSA, ha parlato del rapporto con Juric: “L’ho accontentato in tutto, nel limite del possibile, anche nel parco collaboratori, con un nutrizionista e altri professionisti di altissimo livello; abbiamo fatto un bellissimo ristorante al Filadelfia; mi ha chiesto Ilic, un giocatore di qualità incredibili e speciale, e a gennaio ho speso come nessuno, 17,3 milioni. Non ho mai posto limiti alle sue richieste. Da parte mia c’è tutta la voglia di fare bene. Io sono non ambizioso, di più: altrimenti non sarei diventato il primo editore italiano. Da parte mia c’è tutta la voglia di seguire la spinta di Juric che è anche la mia spinta. Chiaramente bisogna riuscire a fare le cose in un mondo come quello del calcio che è in una fase economicamente difficile. Abbiamo migliorato molto il Torino, possiamo migliorare ancora: siamo al nono posto, a un punto dal settimo. Abbiamo fatto grandi partite con le grandi e buttato via punti con le piccole. Con Juric ho un colloquio privato e molto aperto”.

Seguici anche su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: