25 Marzo 2023

Inter, parla Marotta: “Fiducia a Inzaghi. E sul futuro di Lukaku…”

  • Tempo di lettura:2Minuti

L’Inter sta attraversando un momento atipico in questo momento: ottimo in Champions League con la vittoria sul Porto e altalenante in campionato. Il KO contro il Bologna, ribattezzata la “Fatal Bologna” a causa della seconda sconfitta dopo quella rimediata lo scorso anno, è stato inatteso proprio per l’ottimo lavoro svolto nella massima competizione europea. I ragazzi di Thiago Motta hanno in lungo e largo dimostrato grande attitudine sotto porta e Onana è stato strepitoso in un paio di occasioni. Adesso servirà riflessione e tanto duro allenamento per cancellare questa sconfitta e soprattutto proiettarsi al meglio per il ritorno contro il Porto, match che servirà per l’accesso ai quarti di finale di Champions League.

Foto Twitter account Bologna

A Sky Sport, come ha riportato il sito di Gianluca di Marzio, Giuseppe Marotta ha parlato della stagione dell’Inter puntualizzando sul lavoro svolto da Simone Inzaghi: Inzaghi è sicuramente giovane professionista molto bravo. È un allenatore in cui crediamo, sta facendo un ottimo lavoro ma ci sono anche avversari. L’anno scorso abbiamo condotto per tre quarti e poi siamo scivolati su una buccia di banana nella fatal Bologna. Quest’anno c’è un avversario che sta battendo ogni record, sta facendo veramente cavalcata trionfale. Colgo l’occasione per spronare giocatori che sono ottimi professionisti e l’allenatore perché questa è la volontà della proprietà che esprimo attraverso questa intervista. Abbiamo un obbligo: regalare soddisfazioni ai nostri impagabili tifosi. La fiducia non è mai venuta meno. Oggi dobbiamo sapere che è difficile vincere ed essere competitivi”.

Marotta parole
Fonte: Inter.it

Infine l’amministratore delegato dell’Inter ha parlato anche del futuro di Romelu LukakuSe resta? Oggi è prematuro. Oggi abbiamo obiettivo di finire nel migliore dei modi. Il nostro direttore sportivo Ausilio sta facendo un lavoro concreto per individuare ruoli e giocatori. Ma registriamo fatto che Lukaku ha manifestato più volte intenzione di proseguire ma oggi è un giocatore del Chelsea, al termine della stagione rientrerà da loro e poi si aprirà uno scenario nuovo e vedremo cosa fare. Sicuramente conoscendolo vedremo se sarà il caso di poterlo negoziare un suo ritorno con noi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: